Reiki

E' stato un lungo viaggio.
Incontrai Reiki dentro di me la prima volta lungo la statale Romea una notte d'estate ...

E poi accaddero tante cose:
il viaggio a Milano
per incontrare il Maestro che avevo scelto,
il Primo Livello,
poi il Secondo ...
L'incontro con tante persone, diverse,
i primi approcci,
le prime sedute ...
le sperimentazioni ...
La Mia Esperienza.

Dopo quattro anni il Master,
e un pezzo di storia, di vita che finiva .

Altre cose che accadevano,
e che per la maggior parte non capivo.
Altre ancora
che mi lasciavano sconvolta,
e la mia strada
che ancora non si delineava.

Pensavo fosse "il Reiki", ma capii dopo che ero solo io, e che il Reiki non ti aggiunge e non ti toglie niente ma che semplicemente, nella misura in cu tu sei pronto, porta a compimento La Tua Verità.







Ho incontrato il Reiki nel 1996.
Nel 1997 ho preso il Secondo Livello e nel 2000 sono approdata al Master.
E' stato un lungo percorso, pieno di bellezza e insieme di sofferenza. E' stato il periodo "della grande riappacificazione con me stessa", durante il quale ho guardato in faccia la mia Parte-Ombra, in un gioco di luci, ombre nere e specchi ...
Un gioco duro, di quelli dove perdere se stessi e la vita è rischio e prerogativa di ogni istante.
Conservo una sfera di ossidiana nera, a ricordo e gratitudine per ognuna di quelle giornate.




A marzo 2005 ho incontrato l'Usui Teate,
e un'esplosione di luce
ha improvvisamente riempito
il mio quotidiano.

Onoro l'Energia
che in ogni momento mi collega alla vita.
Onoro i miei insegnanti,
Maestri e Allievi.
Onoro il divino che è in me.
Onoro il divino che è in loro.
Onoro il Divino
che ovunque mi circonda
e da ovunque mi compenetra.

 

 

 



Si, navigherò fino in fondo
il mio fiume
e le anse della vita sul mio corpo
firmeranno di luce il loro solco.



Alash'Art

mail: alasha@inwind.it
C.F. SMNCLD59B48I403S